famenervosa

Fame nervosa: conoscerla e combatterla

Si è constatato, che tante persone vengono spinte a mangiare particolarmente ed in metodo scorretto a causa del nervosismo. La fame nervosa, è un problema assai frequente ed anche chi spesso non pare soffrirne può cadere in tale malattia.

famenervosa

Emozioni negative e fame nervosa

Secondo certuni test, si è constatato che la noia contribuisce all’acuirsi del senso di fame nervosa, perchè porta ad avere cali di dopamina . Anche la rabbia ci trasmette il senso di fame nervosa, difatti quando quell’emozione che identifichiamo come rabbia ci assale, il nostro corpo sprigiona adrenalina .

Anche lo stress contribuisce ad acuire il senso di fame nervosa, esso ci rende ansiosi e contestualmente ci fa assorbire con più facilità i grassi, favorendo un incremento eccessivo di cortisolo.

bacche di goji acquisto

Il cioccolato grezzo, attenua il senso di fame anche perché è un antiossidante, piuttosto le bacche di goji contengono fitonutrientri e vitamina C e anch’essi antiossidanti, questo frappè consentirà di combattere lo stress ed anche esercitare un eccellente controllo sul peso corporeo.

Un’altra causa che contribuisce alla fame nervosa è la tristezza , quando siamo tristi oppure addirittura quando piangiamo, la serotonina diminuisce e questo ci fa provare la desiderio di mangiare più di frequente, anche se tuttavia si ingerisca cibo la tristezza non passa. Perciò è necessario prendere alimenti che ci aiutano ad incrementare la serotonina, fra cui troviamo lo zafferano. Secondo gli studi condotti dal ricercatore, è venuto a galla che chi ha mangiato cibi che possono essere identificati come inibitori di emozioni negative, è riuscito a battere la fame nervosa.

Danni da fame nervosa: malattie e disagio psicologico

Non soltanto fa ingrassare ma la fame nervosa contribuisce in metodo fondamentale a causare differenti malattie, dal diabete all’infarto, dall’ictus a tanti tumori, dall’artrite alla gotta, sino presumibilmente all’Alzheimer. Poi, la maggioranza della gente vive i chili di troppo come un disagio psicologico. L’impatto negativo dell’eccesso di cibo sulla salute e il benessere nei Paesi industrializzati è immenso. Negli Usa, nello specifico, il prezzo dell’obesità nella Sanità pubblica a volte è comparato a quello da fumo di sigarette.

loading...
(275 visite totali, 1 visite giornaliere)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *