1200

Il caffè è un’arte, ma per fortuna ci sono alcuni trucchetti che aiutano. Ecco i 6 errori che non forse non sapevi di fare

I 6 trucchi per preparare un caffè perfetto anche a casa. Migliorare la qualità del caffè fatto in casa è possibile: basta seguire questi semplici consigli per gustarne al meglio l’aroma

Quante volte vi è capitato di preparare un caffè insoddisfacente? Vi è mai capitato di chiedervi come fanno a farlo così buono al bar? Con questi 6 giusti accorgimenti potrete gustare l’aroma di uno splendido caffè, buono come quello che fanno al bar.

  • 1. Dove conservare i chicchi
  • Se state utilizzando la tecnica della macinazione dei chicchi, state molto attenti a dove li conservate. I chicchi devo essere conservati in un luogo fresco e umido. Va bene anche conservarli in frigorifero. In caso contrario i chicchi si ossidano facilmente.

  • 2. La miscela è più buona nella busta ermetica
  • Chi usa la miscela deve prestare molta attenzione alla sua conservazione. Per preservarne il sapore, è consigliato toglierla dal sacchetto originale e riporla in una busta ermetica.

  • 3. La qualità dell’acqua
  • Alle volte è proprio l’acqua a causare una scarsa qualità del caffè. Il consiglio è quello di preferire sempre l’acqua che beviamo, oppure di filtrare quella del rubinetto. L’acqua del rubinetto potrebbe, infatti, contenere tracce di calcare.

  • 4. Come pulire la moka
  • E’ una ottima abitudine quella di lavare ed asciugare la caffettiera dopo ogni utilizzo. Molto importante è anche pulire con cura i fori ogni 30 caffè circa, in modo che non si otturino. E’ possibile pulirli con uno spazzolino e, nel caso rimangano ancora incrostazioni, è possibile eliminarle utilizzando dell’acqua bollita con bicarbonato. Non utilizzate mai il detersivo come lavaggio.

  • 5. Preparalo con calma
  • Fare i lavori di fretta alle volte porta a risultati mediocri. Questo accade anche con il caffè. Riempire molto la moka ed accendere la fiamma al massimo porta, ad esempio, a un esito disastroso. Meglio attendere un minuto in più ed aspettare che la miscela esca gradualmente.

  • 6. Miscelare prima di servire
  • Un errore che molti commettono è quello di versare il caffè una volta pronto. Il trucco è di miscelare il prodotto quando si trova ancora nella caffettiera, in modo da unire la parte superiore, quella più densa, alla parte inferiore, meno densa.

    loading...
    (667 visite totali, 1 visite giornaliere)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *